Con Fleetmatica verso la e-mobility

Gennaio 2019 ha coinciso per MobilityUP con la sua 7a “accelerazione”. È stato siglato, infatti, un investimento importante in Fleetmatica, la startup innovativa che sfrutta l’intelligenza artificiale ed i big data per sviluppare la piattaforma proprietaria a supporto di aziende e privati che affrontano la transizione verso la mobilità elettrica.

Attraverso il calcolo della “percorrenza elettrica equivalente”, Fleetmatica è in grado di pianificare, ottimizzare e gestire il passaggio alle auto elettriche con strumenti di facile ed immediato utilizzo per chiunque.

MobilityUP crede fermamente nel progetto ed in come questo potrà supportare la crescita prevista dei “veicoli a batteria” nel prossimo futuro. Per questo motivo ha deciso di investire in Fleetmatica non solo finanziariamente, ma soprattutto con un contributo diretto della propria squadra di esperti per ampliare ed arricchire le opportunità di sviluppo della startup.

Entrambe le aziende puntano a realizzare anche importanti sinergie di scopo attraverso una proposizione congiunta dei rispettivi servizi e di quelli che fanno già parte dell’eco-sistema per la mobilità che MobilityUP ha ideato nel 2017 ed oggi con Fleetmatica prende ulteriore forma.

fleetmatica.png
Emiliano Fulli